Pagine

lunedì 20 agosto 2012

Torta morbida di pesche bianche, amaretti e mandorle

Ecco una ricetta tratta dal numero di luglio di Sale e Pepe, la volevo seguire alla lettera per vari motivi: adoro le torte che prevedono gli amaretti tra gli ingredienti, è una ricetta tipicamente lombarda (così dice la rivista, mia nonna non me l'ha mai fatta), la foto originale era davvero invitante e dava l'aria di una torta perfetta.
Purtroppo le pesche nettarine che pensavo di usare erano ancora troppo dure e un'oretta prima avevo trovato in offerta una cassettina di succosissime pesche bianche, ho ridotto un pò le dosi (da 1 kg a 750 g. che sono 5 pesche circa) perchè mi sembrava proprio che la torta risultasse eccessivamente umida. Ho ridotto anche lo zucchero perchè le pesche erano già belle dolci e non è necessario esagerare, non è vero che più dolce è meglio è...per il resto ho seguito tutto alla lettera, colpa delle pesche insomma!
Che bella l'estate, per la frutta è il massimo!



Ingredienti:
5 pesche bianche grosse e appena mature
100 g. di farina 00  -  100 g. di amaretti
150 g. di zucchero (invece che 200 g.)
40 g. di mandorle (più 40 g. a lamelle per decorare se si vuole)
 3 uova  -  1/2 bustina di lievito vanigliato  -  sale

Mettiamoci all'opera:
Lavare a tagliare le pesche, con buccia, a fettine spesse tipo spicchetti.
Separare tuorli e albumi, montare turorli e zucchero fino ad ottenere un composto chiaro  e spumoso.
Aggiungere la farina setacciata con il lievito e gli amaretti ridotti in polvere. Amalgamare.
Montare a neve gli albumi con il pizzico di sale, amalgamarli all'impasto delicatamente, unire le pesche e le mandorle finemenete tritate.
Versare (stampo 16x22, io tortiera 24 di diametro) e infornare a 180° per 45 minti circa, a seconda dell'altezza della torta possono volerci alcuni minuti in più, infilare lo stecchino e controllare che non esca sporco di impasto.

18 commenti:

  1. troppo buone le pesche con gli amaretti! io ne faccio una versione con le pesche gialle:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si buonissime, condivido!!! anche questa si può fare tranquillamente con le pesche gialle.

      Elimina
  2. che bella ricca questa torta che permette di apprezzare in pieno il gusto della frutta, bravissima

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie! è vero le pesche si sentono tutte in questa torta!

      Elimina
  3. MMM...golosissima! Devo provare a farla ;)

    RispondiElimina
  4. Eh..l'ho vista questa torta...è un vero spettacolo..da l'idea di essere così morbida e cremosa :)
    Bacio grande grande !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sulla foto della rivista era molto più spettacolo ;) ma ho capito dopo come posizxionare bene le pesche tra la pastella, per la prossima volta!!
      baciii!!!!

      Elimina
  5. Bella Cla, davvero:) io pure sono una fan di quel giornale, in generale mi piace molto (la cosa più bella secondo me sono i primi e i salati.. ma anche i dolci non sono niente male!)
    Le pesche c'è da dire che si prestano perfettamente a essere usate nei dolci, così succose e dolcine!
    Ti mando un bacione, a presto:**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è vero, ci sono dei primi spettacolari praticamente in tutti i numeri...chissà perchè non li ho ancora fatti!!!
      un bacione :)

      Elimina
  6. Una torta veramente buona, gli ingredienti sono fantastici. La farò in questi giorni e ti farò sapere. Grazie per la ricetta.Ciao.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si, se la fai fammi sapere, ci conto!!!

      Elimina
  7. con questi ingredienti, che adoro, deve essere buonissima, quella fetta è una vera tentazione! baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io l'ho trovata davvero buonissima!!!

      Elimina
  8. Claudiaaaaaaa!!! Abiti alla Muzza?!?!?!? Io abito a Massalengo!!!! Siamo praticamente a qualche minuto di distanza!!!!! Ma che bellooooo!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  9. sto preparando questa torta di pesche !! dopo vi faccio sapere!!!

    RispondiElimina
  10. buonissima questa torta uno sballo bella morbidoso e succosa grazieeeeeeeeeeeeee

    RispondiElimina
  11. pappata quasi tutta i bambini e non solo ne hanno mangiata doppia porzione grazie per l'idea!!!

    RispondiElimina

Mi fa molto piacere sapere che sei passato da me, ancora di più sarei felice di sapere il nome e le opinioni di chi mi legge, di poter dare un consiglio o riceverne di nuovi!