Pagine

martedì 28 agosto 2012

Crostata cioccolato e pere, la solita di agosto...

Pe il compleanno del mio compagno faccio sempre la crostata con il ripieno di pere e cioccolato, è la prima torta con cui sono riuscita a rendere davvero speciale quel momento e quindi lui la richiede ogni compleanno. Anche se poi non riesce mai di ricreare un momento perfetto come lo è stato, e la torta è ogni volta sempre "un pò più la stessa", buona ma meno speciale. Alla fine ho deciso che nella vita si cambia, che i ricordi non si possono riportare in vita e che anche la torta poteva cambiare con noi. La diversità sta solo nella frolla che è al cacao, in genere uso la frolla classica...e poi ho fato una seconda torta più piccola a trabocchetto, dentro stavano le pesche, anche con loro è buonissima...
Usare solo un albume e poi tutti tuorli è perfetto, un pò di albume tiene insieme più del tuorlo, ma i tuorli danno alla pasta una morbidezza e una friabilità adorabili.



Ingredienti:
Per la frolla al cacao...
625 g. di farina 00 - 1 bustina di vanillina
1 uovo e 5 tuorli - 1 cucchiaio raso di lievito vanigliato
250 g. di zucchero semolato - 250 g. di burro freddo
40 g. di cacao amaro - pizzico di sale 
Dosi per due crostate da 24 cm circa (io una da 28 e una da 22)


Per il ripieno con le pere...
3 pere medie poco mature  10 amaretti
60 g. di cioccolato fondente ridotto a scaglie
2 cucchaini di zucchero di canna 
Per il ripieno con le pesche...
3 pesche nettarine poco mature  10 amaretti
60 g. di cioccolato fondente ridotto a scaglie
2 cucchaini di zucchero di canna


Mettiamoci all'opera:
Per la frolla impastare prima burro, zucchero e farina, fino ad ottenere un composto granuloso, aggiungere il resto degli ingredienti e impastare il tutto quanto basta per ottenere una palla di impasto omogeneo. Riporre in frigor nella pellicola per almeno un ora.
Per comporre la torta, rivestoire tortiera e bordi (tortiera imburrata e infarinata o protetta da carta forno) con un disco di pasta, altezza di circa 1 cm.
Sbriciolare finemente gli amaretti e spolverare la base della torta. Disporre uno strato di frutta a fettine sottili, metà del cioccolato a scaglie, un secondo strato di frutta, il restante cioccolato e la frutta che vi rimane. Spolverare il ripieno con lo zucchero.
Creare un secondio disco di pasta (più piccolo dato che non ci sono i bordi, del diametro della tortiera) e coprire la crostata, schiacciare i bordi e bucherellare la superficie con una forchetta perchè non si gonfi in cottura.
Forno a 170° per 50 minuti, controllare la consistenza della frolla (con il cioccolato è difficile controllare il livello di doratura, io ho tolto dal forno quando ha cambiato colore e al tocco la frolla appariva be cotta). Non preoccupatevi di lasciarla in forno un pò di più perchè il ripieno ammorbidisce molto.


23 commenti:

  1. Una fettina per me?! Anch io sono una fan della torta cioccolato&pere ma non l ho mai provata con la frolla .. sarà deliziosa! ciao claudia e bentornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! prova con la frolla!! io devo provare l'altra invece ;)

      Elimina
  2. Che delizia questa torta... Auguri di buon compleanno al tuo compagno!

    RispondiElimina
  3. Ciao Claudia! La cosa bella di rientrare dalla vacanze è ritrovare tutti gli amici reali e virtuali! Ma che bella torta per festeggiare. Se poi è intrisa di ricordi avrà per sempre un sapore magico!
    Un bacione

    RispondiElimina
  4. Ciao Claudia,
    eccomi qua, mi sono aggiunta anche io al tuo blog.
    Ora me lo "studio" per bene!!! ;-)
    Un bacione,
    Cri

    RispondiElimina
    Risposte
    1. benvenuta! che piacere vedere che sei passata!!!

      Elimina
  5. Ciao Claudia, intanto grazie per la tua visita che ricambio volentierissimo. Poi voglio dirti che questa crostata è davvero appetitosa, con la particolarità della frolla al cacao, mi fa venire davvero l'acquolina! Mi aggiungo e ci rileggiamo presto, un bacio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie...benvenutissima!!!! a presto!

      Elimina
  6. Una crostata veramente buona, da mangiare tutti i mesi dell'anno. Copiata!!!Ciao.

    RispondiElimina
  7. Che meraviglia questa torta. Pere e cioccolato è una delle mie torte preferite, ma non ho mai provato questa tua versione con la pasta frolla. Penso che sia squisita, me la sono copiata subito. Grazie! Ciao.

    RispondiElimina
  8. Ha un'aspetto fantastico, da provare assolutamente!

    RispondiElimina
  9. Ma sai che per il mio compleanno mi sono preparata la torta cioccolato & pere ? E' un mix di sapori che amo :)
    L'idea della crostata mi stuzzica assaiiiii
    Bacio grande :)

    RispondiElimina
  10. Adoro qualsiasi dolce "cioccolato e pere"!!!!! Questa torta ha un aspetto fantastico e immagino il sapore....

    RispondiElimina
  11. Grazie a tutte ragazze, vedo che l'accostamento cioccolato e pere piace!!! non a caso è un classico, i classici hanno sempre motivazioni ben fondate!!! mi fa sempre piacere vedervi passare da meee

    RispondiElimina
  12. Mi piacciono entrambe le versioni.. Pere e cioccolato è un abbinamento ottimo, non sbaglia mai, buono anche con le pesche, che in realtà sono un frutto molto versatile!
    Baci a presto:**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao!è vero, le pesche si possono usare in mille modi!

      Elimina
  13. solita?!?!? Se non ti va vengo a trovarti e me la mangio io!! UN abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. solita perchè la faccio sempre, ma come s e mi va!!! saresti la benvenuta :)

      Elimina
  14. La torta e' cambiata con voi la frolla e' al cioccolato...
    si cambia ma le dolcezze restano e io questa gia' la amo!!!
    baci

    RispondiElimina
  15. che delizia, cioccolato e pere è un connubio perfetto!!! è il mio cavallo di battaglia, complimenti! :) se ti va, passa anche da me, ciaooo :)

    RispondiElimina

Mi fa molto piacere sapere che sei passato da me, ancora di più sarei felice di sapere il nome e le opinioni di chi mi legge, di poter dare un consiglio o riceverne di nuovi!