Pagine

martedì 9 ottobre 2012

Omelette colorate con zucchine e mortadella

Tantissimo che non facevo un omelette, mi ero dimenticata quanto mi piacciono e come mi diverto a variare il ripieno e le aggiunte nella frittatina! Adoro postarvi queste ricettine semplici e molto casalinghe, perchè penso che qualcuno a casa abbia voglia di rifarle o si faccia ispirare per un pasto veloce. Spesso si hanno in casa uova, formaggi misti, qualche salume, almeno una zucchina...
Raramente mi cimento in ricette difficili, devono proprio ispirarmi molto, adoro la semplicità.
E mi piace fare la frittata, il momento in cui la giro e la sicurezza con cui ormai la giro nel millisecondo preciso per avere la leggera doratura che voglio, una soddisfazione.
Ovviamente non vi racconto della volta che ho cercato di capovolgere una frittata con spaghetti fatta per 8 persone con 14 uova, al lavoro quando avevo tante altre cose da fare e poco tempo, ho sovrastimato la mia manualità e poi ho dovuto far sparire il misfatto alla veloctà della luce! Purtroppo c'era un testimone, che non ha mai smesso di citare la cosa nei mesi successivi, ma suscitando in me un sorriso...io mi non mi prendo troppo sul serio, qualunque cosa combino in genere risolvo con una risata, vedo solo il lato comico dei piccoli incidenti!
Così ho imparato che per 14 uova è proprio il caso di accendere il forno, magari a casa, solo io e la frittata, l'avrei capovolta!
Il post di oggi avrebbero dovuto, o potuto, essere delle cupcake per Halloween ma il risultato non mi piacerva per niente. Ho fatto le mie tortine alla zucca, quelle perfette, poi ho ricoperto di cioccolato, e fin qui tutto bene, poi ho cercato di usare il frosting di due colori per disegnare la ragnatela e il ragnetto...inguardabili! La torta alla zucca ve la rifarò a breve, è una delle ricette che preferisco.
Ma come possibile che ho fatto il liceo aritstico, avevo una delle mani più belle della classe (alcuni compagni erano eccezionali, poi venivo io) e con il cake design spesso è una lotta! Ho un disegno nella mente ma poi quando mi cimento con glasse e idee per realizzarlo è una faticaccia.
Basta! Abbandono l'impresa, non decoro più nulla, al massimo il classico ricciolino di copertura!




Ingredienti:
4 uova medie
2 piccole zucchine (o una di dimensioni medie)
1 piccolo spicchio d'aglio
2 fette di mortadella ai pistacchi
2 fette sottili di edamer
2 sottilette cremose Inalpi
olio evo, sale e pepe qb

Grattuggiare le zucchine, passarle in padella con olioe vo e aglio intero (un pò schiacciato, da eliminare) con sale e pepe, 5 minuti per ammorbidirle.
In una ciotola sbattere due delle uova con metà delle zucchine , versare in padella 22 cm di diametro ben unta e calda, da rigirare dopo giusto 5 minuti, far cuocere un paio di minuti anche dall'altro lato e poi procedere con la seconda fritattina.
Farcire con mortadella e formagio, ripiegare appoggiare in una teglia con carta forno, passare in forno a 180° per qualche minuto, appena fonde il formaggio sono pronte.


Ciao a tutti! Sono molto felice di notare che ormai avete superato i 200 lettori, e ringrazio tutti quelli che passano spesso da me e mi fanno compagnia con i loro commenti. 
Noto la cosa non tanto per il numero ma per il fatto di sapere che siete molti e che non posso postare cose mal riuscite, ho una responsabilità! Non ho più due lettori, di cui uno mio fratello e l'altra mia mamma, per farvi capire cosa intendo!

40 commenti:

  1. E' da tanto che non le faccio e devo essere sincera, mi hai fatto venire la voglia. Moto buona!!!Complimenti per i risultati raggiunti e sono sicura che i tuoi lettori diventeranno molto di più.Buona giornata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questi lettori devo meritarmeli sempre di più!!! buona giornata carissima!!!

      Elimina
  2. Tesoro questo post è perfetto...questa omlette sarà semplice..ma tu sai che io ho una grandissima passione per questo tipo di ricetta..veloce, semplice ,ma piena di gusto ! Buona giornata !

    RispondiElimina
  3. ma che buone...e poi con tutto quel formaggio filante....una golosità!
    felice giornata!

    RispondiElimina
  4. Cara Claudia io sono una frana nel girare la frittata e non voglio immaginare cosa avrei fatto io con 14 uova e pasta...tutto giù per terra...No ma io i cupcake "bruttini" di halloween li volevo vedere...perchè sarebbero stati bellissimi e buonissimi! va beh mi accontendo di un omelette gustosissima!gnammy! bacioni cara e buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. no no giulia, erano bruttini per davvero :(

      Elimina
  5. Ciao Claudia :) Buonissima questa omelette, adoro le zucchine e la mortadella dà quel tocco in più! Saporita e invitante, bravissima :) Un bacione e buona giornata!

    RispondiElimina
  6. Le ricette "di tutti i giorni" sono anche le più utili! Ottima questa idea di omelette!
    Sulla mia abilità di girare le frittare stendiamo un velo pietoso... mi limito a quelle mono porzione! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. le monoporzione non nascondono insidie :)

      Elimina
  7. Claudia che ricettina sfiziosa che proponi!!!
    Ci sono cosí tante soluzioni di fare l'omelette che bisognerebbe mangiarle ogni sera!!!!
    Buonissima la tua!
    Un kiss

    RispondiElimina
  8. Che bontà, anche io le ho preparate qualche giorno fa. Sono sempre sfiziose e le tue sembrano davvero fantastiche!

    RispondiElimina
  9. Ahahah come ti capisco!Faccio spesso la frittata di maccheroni e non sai che guai combinavo..immagino con 14 uova :)!Ma questa è perfetta cara,da vera professionista!Un abbraccio!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non sono l'unica!!! ma mi sono sopravvalutata ;)
      baci!!!

      Elimina
  10. Bisogna postare ogni tanto delle ricette semplici e veloci perchè non tutti hanno tempo a disposizione (io compresa)!!!
    Ma, non so se te l'ho mai detto, io non mangio le verdure, tranne qualcuna, ma le zucchine sono causa di un mio trauma infantile... quindi approvo l'omelette, approvo le tue meravigliose foto, ma sostituisco le zucchine!!!! Senza offesa!
    Un bacione cara!

    RispondiElimina
  11. WOWOW!!! Mi sa che stasera sarà mia!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciaooo!!!! che strano vederti passare di qua! grazie!

      Elimina
    2. L'ho fatto!!!!!!!! Grazie per l'idea!!! Era buonissima e molto semplice!

      Elimina
    3. Mi fa piacere!!! ok, continua a leggermi, potrei darti altre idee davvero semplici ;)
      Ciao!

      Elimina
    4. Certo! Ormai controllo tutti i giorni!
      Baci :-D

      Elimina
  12. la tua omelette ha quel tipico aspetto rustico e comfort che fa tanto casa e, quindi, tanto bene… :)
    Buona giornata ^_^

    RispondiElimina
  13. Io adoro le omelette, sono così soffici e gustose e la tua fa davvero venire voglia di rifarne una subito subito!

    RispondiElimina
  14. Belle queste omelette così colorate! E con quel ricco ripieno chissà che buone!! Ciao!

    RispondiElimina
  15. mamma mia questa deve essere una bomba di gusto!!!! bravissima Claudia! buon pomeriggio :-**

    RispondiElimina
  16. gustose le tue omelette, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  17. Ciao, ma che bell'aspetto invitante hanno le tue omelette si vede tutta la tua consolidata bravura.....certo che girare 14 uova era da guinness records!!!
    Baci

    RispondiElimina
  18. Quando ho visto questa foto ho dovuto cambiare blog, mi è venuta un'acquolina in bocca che non ti dico, splendida questa omelette, sottile e con un ripieno classimo ma favoloso! Baci

    RispondiElimina
  19. Grazie ragazze siete troppo buone!!!!
    Un abbraccio a tutte!!!!

    RispondiElimina
  20. È a me che non vengono le omelette ?! Anche con un uovo son negata!!!!! Lascia poi perdere cup cake di halloween che anche a me son venuti fuori orrendi !!!
    Sarà il periodo....
    Sperando che passi riproverò con pazienza a fare l omelette :)

    RispondiElimina
  21. Che colori e che bontà.....mi fermo da te e provo la ricetta! Baci e buona giornata!

    RispondiElimina
  22. come sono colorate, ricordano tanto l'estate

    RispondiElimina

Mi fa molto piacere sapere che sei passato da me, ancora di più sarei felice di sapere il nome e le opinioni di chi mi legge, di poter dare un consiglio o riceverne di nuovi!