Pagine

domenica 28 ottobre 2012

Lasagne con zucca e salsiccia

L'ho messa nella torta, nello sformato, nella pasta e nel risotto...la zucca nella lasagna ancora mi mancava, quando ho visto su "Cucina moderna" la ricetta delle lasagne con zucca e salsiccia ho pensato che doveva essere mia!
Alla fine non ho seguito la ricetta alla lettera: ho evitato l'aglio che non mi sembrava un valore aggiunto, ho sostituito l'emmental con un formaggio mordido che nelle lasagne è molto più indicato.
Cosa c'è di più appropriato la domenica di un bella pirofila che trabocca di lasagne, e queste sono favolose, sia perchè ne amo i colori, sia perchè il gusto è eccezionale.
Comunque io, alle classiche lasagne con il ragù di carne, preferisco tutte le altre: con i carciofi, con le verdure miste e la crescenza, con il radicchio e i formaggi. Le lasagne classiche mi piacciono, se me ne capita davanti un piatto non le rifiuto (anche perchè io non sono schizzinosa e non rifiuto il cibo in generale), ma le ho sempre trovate un pò pesanti.
Io ho usato delle normalissime lasagne secche, che però preferisco sempre prelessare cinque minuti in acqua leggermente salata. Lo trovo un passaggio utile, sia per non far piegare e seccare i bordi della lasagna in forno (altro accorgimento è fare i primi minuti di cottuta coprendo il tutto con un foglio di alluminio), sià perchè si possono lasciare le lasagne in forno qualche minuto in meno così dorano bene ma non eccessivamente. Si vede dalla foto, no?!
Con questa ricetta sarebbe stata ideale la pasta all'uovo che avevo fatto per questi favolosi ravioli, avrebbe dato una bella nota di colore.
Passo senza troppi preamboli alla ricetta e vi auguro buona domenica!




Ingredienti:
200 g. di zucca già pulita
200 g. di salsiccia
100 g. di stracchino fresco e morbido
1 grosso porro
100 g. circa di lasagne secche
25 g. di burro
20 g. di amido di mais
250 ml di latte
20 g. di grana padano grattuggiato
sale, pepe, noce moscata e olio evo qb
per due, un pò abbondanti 

Ridurre la zucca in piccoli cubetti, davvero molto piccoli.
Pulire il porro, tagliarlo a metà e poi a fettine sottili. Soffriggere il porro con un filo d'olio, appena è morbido aggiungere la salsiccia sbriciolandola bene con il cucchiaio di legno, dopo 5 minuti aggiungere i cubetti di zucca, coprire e lasciar cuocere una decina di minuti (il grasso della salsiccia permette che il tutto rimanga umido e non dovrebbe essere necessario aggiungere acqua).
Ho preferito lessare le lasagne in acqua leggermente salata per 4 minuti per poi stenderle su un canovaccio, invece che usarle da secche.
Per la besciamella quasta volta ho provato ad usare la maizena al posto della farina ed è molto meglio, la salsa si addensa più velocemente, è più vellutata e il sapore più "pulito".
Sciogliere il burro, mescolarlo con la maizena, lontano dal fuoco. Aggiungere il latte caldo (io lo passo in micronde), riportare sul fuoco e mescolare con cura fino ad abollizione e addensamento, aggiungere sale, pepe e noce moscata. Lasciare la besciamella liquida, solo appena addensata.
Ungere lievemente la pirofila, stendere un velo di besciamella sul fondo e iniziare con gli strati: lasagne, poco meno di metà composto di zucca e salsiccia, poco meno della metà dello stracchino a disposizione a fiocchetti ben distribuiti, qualche cucchiaio di besciamella. Così anche il secondo strato. Terminare con ultimo strato di lasagne, poca zucca e salsiccia, poco stracchino, quello che rimane, abbondante besciamella e una spolverata di grana.
Infornate a 190°, 15 minuti coperto con alluminio e altri 15 scoperto in modo che dori bene la superficie.



25 commenti:

  1. la foto di questa lasagna mette un grande appetito...anche alle 9 di mattina!
    golosissime
    un abbraccio

    RispondiElimina
  2. Buona domenica! E sì questo è proprio un piatto perfetto per il pranzo domenicale! Anche io preferisco i ripieni alternativi per le lasagne ^_^
    Io invece oggi faccio la sfaticata perchè stamattina vado ad un giornata "evento" in palestra e quando esco sarà troppo tardi per dari ai fornelli quindi pranzo fuori :-P
    Baci a tante coccole alla coppietta di pelosi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e ci mancherebbe, mica bisogna passare proprio ogni minuto in cucina!!!

      Elimina
  3. che buone!!!
    ho fatto anche io una cosa simile l'anno scorso e devo dire che sono davvero squisite!
    buona domenica.

    RispondiElimina
  4. Carotina bella queste lasagne ti sono venute strabene!!! Sono invitanti, golose, saporite e sembrano uscire fuori dalla foto...ne sento il profumo!!! Bravissima!

    RispondiElimina
  5. Ciao Claudia..certo che questa zucca l'hai 'sistemata' davvero benino..ottimo questo abbinamento con la salsiccia!
    Sai che anch'io preferisco le lasagne 'in altro modo' rispetto a quelle bolognesi con il ragù? In settimana ne ho una (di lasagna..) da postare..vieni a trovarmi poi mi dici che ne pensi (vecchissima ricetta su La Cucina Italiana del 1996 (..che vecchia che sono ;-()
    Grazie per il consiglio dell'alluminio per i primi minuti di cottura..anche se ti confesso, a me la crosticina della parte sopra piace tanto..
    Un bacione e buona domenica (qua a TV vento e pioggia!)
    Roberta / facciamocheerolacuoca.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. certo che passo da te, non me le perdo!
      Baci!

      Elimina
  6. Ciao Carotina, è belllissima! l'ho fatta anche io, senza salsiccia ed è venuta super buona ma la foto era un disastro...che nervi quando mi succede, perciò la dovrò rifare. Intanto mi gusto la tua, è bella, gustosissima, appettibile e tutto questo grazie alla bellissima foto che hai fatto!! grrr:-( che nerviiii, non ci posso pensare!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! si anche io ero indecisa, ho pensato di eliminare la salsiccia e mettere un formaggio più saporito, come lo zola per esempio...ma alla fine è andata per la salsiccia che piace tanto al mio ragazzo ;)
      eh si, se le foto fanno schifo, niente! io ho uno standard minimo di decenza e se la foto non lo raggiunge non mi sembra sensato farne un post che si deve mangiare per forza con gli occhi!
      Baci!

      Elimina
  7. se potrei prenderei quel piatto subito e stupendo mie venuta anche la fame complimenti lili

    RispondiElimina
  8. Eccoleeeee!!!
    Buonissime! La salsiccia ci sta benissimo!
    Comunque anche io come te preferisco lasagne più innovative!
    :-)
    Buona domenica!!

    RispondiElimina
  9. questo piatto dev'essere un tripudio di sapori... me lo mangerei già sullo schermo!!!

    RispondiElimina
  10. Ciao Claudia! ho visto anch'io questa ricetta sulla rivista e devo dire che preferisco la tua versione con lo stracchino al posto dell'emmenthal! Mi piacerebbe tantissimo provarle!!! Un bacione e buona domenica!

    RispondiElimina
  11. Claudia...che buone, queste le faccio anche io e piacciono sempre a tutti, anche ai più scettici sulla zucca.
    Proverò il tuo consiglio sulla besciamella.
    Grazie, un bacione.
    Cri

    RispondiElimina
  12. buonissima la zucca, sono sempre in cerca di ricette nuove da fare, la tua me la segno subito. ciao kiara

    RispondiElimina
  13. Grande Claudia...buonissime queste lasagne!!!

    RispondiElimina
  14. Tesoro mio, questa lasagna ha una faccia spettacolare...sembra così cremosa :)) Me ne fare fuori una porzione in questo momento ! Ti abbraccio :)

    RispondiElimina
  15. Anche nelle lasagne ci sta.. decisamente:D
    A presto:**

    RispondiElimina
  16. Che favola!!!!!
    Zucca e salsiccia è un abbinamento favoloso ... l'ho provato in versione pasta al forno ma mai in versione lasagna ... davvero adorabile e poi immaginare lo stracchino che si scioglie ... beh la finisco qui!
    Bravissima!!!!!!
    Un bacioneeee

    RispondiElimina
  17. Fantastiche queste lasagne. La zucca nelle lasagne ce la metto spesso e mi piace sempre di più. Ho sempre fatto l'abbinamento zucca/mortadella. Zucca salsiccia mi manca. Me la segno e la faccio :D Adesso le giornate fredde lo consentono ;)

    RispondiElimina
  18. GRAZIE RAGAZZE!!! come avete detto voi..sono proprio buone :)
    Baci!

    RispondiElimina
  19. Ciao,Claudia.
    Ero alla ricerca di una bella ricetta con la zucca,ed ho trovato la tua che è fantastica!!!
    L'ho un po' modificata e l'ho postata sul mio blog,citando il tuo bellissimo blog.
    Spero non ti dispiaccia!
    P.S. Mi sono iscritta ai tuoi followers.
    Mara

    RispondiElimina

Mi fa molto piacere sapere che sei passato da me, ancora di più sarei felice di sapere il nome e le opinioni di chi mi legge, di poter dare un consiglio o riceverne di nuovi!