Pagine

giovedì 28 giugno 2012

Spianata del contadino con prosciutto e cipolle

Questa è una ricetta particolare, un pò a metà tra una torta salata e una focaccia farcita ... ovviamente è molto molto buona o non la proporrei. Mi è piaciuta così tanto che in realtà l'ho già provata in una seocnda versione che vi posterò, però procedo con ordine! E non escludo che possa essere anche uno stuzzichino per il giorno del mio compleannno, che sarebbe il 5 Luglio ma che festeggerò in anticipo perchè poi sarò in motagna (rinnovo il mio appello... non dimenticatevi di meee).
Questa spianata, tagliata a quadratini, è perfetta come aperitivo, finger food e compagnia. Anzi la trovo migliore servita così invece che a fette, a quadratini è speciale!
Nell'impasto ricompare lo strutto, ormai è nel mio frigor e, essendo la confezione da 400 g, ne è rimasto ancora non poco (e ho già fatto un sacco di cose); ho già deciso che prima di partire rifaccio una dose doppia di piadine e congelo le palline di impasto, così se il mio ragazzo sente la mia mancanza può stendersi una piadina e mangiarla, sul balcone, insieme al cane!!!
Lo strutto in questo impasto, come nelle piadine, da una morbidezza gustosa e sinceramente non lo sostituirei con il burro, si lo so, è un grasso animale, ma è la prima volta che lo compro nella vita e probabilmente per un anno almeno non lo comprerò più.
L'idea arrivada un vecchio numero di cucina moderna oro .. poi ho personalizzato con quello che piaceva a me.

 
Ingredienti:
160 g. di farina - 80 ml d'acqua
25/30 g. di strutto - 1 cucchiaino di sale
2 cucchiaini di lievito di birra secco
Per farcire...
1 caprino al latte di bufala mauri (80g.)
1 uovo - mezza cipolla dorata
60 g. di prosciutto cotto
sale e pepe, olio evo qb.
per due

Mettiamoci all'opera:
Per l'impasto serve semplicemente impastare tutti gli ingedienti insieme fino ad ottenere un impasto omogeneo e non di più.
Fa fatto riposare una mezz'ora a temperatura ambiente, coperto.
A questo punto va steso, altezza di poco più di 1 cm, e spostato in una teglia o pirofila di dimensioni adeguate: io 16x13 circa, ma va bene anche una teglia rotonda.
Affettare a velo la mezza cipolla e farla ammorbidire in padella, aggiungere poi il prosciutto per farlo abbrustolire lievemente. Distribuire gli ingredienti sulla pasta.
Sbattere il caprino con l'uovo, sale e pepe, e versare sopra a pososciutto e cipolle.
Infirnare a 200° per 25 minuti.


con questa ricetta partecipo al contest di  Paola del blog Nastro di raso, dedicato al pasto in spiaggia
 
e anche la contest della fantastica Araba felice in cucina con Lagostina, concorro per la vìcasseruoal accademia bianca
 

 e infine al contest dedicato ai buffet di Lucia di Tra cucina e pc



25 commenti:

  1. E ci credo che è una vera bontà..solo a guardarla mi viene l'acquolina :)
    E così il 5 luglio sarà il tuo compleanno..bene bene :)
    Mi raccomando..prepara un bel buffet :)
    Un bacio e buona giornata :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Mary! l'idea del buffet c'è, poi vedrò con il caldo, visto che sono gli ultimi giorni di ferie, la valigia, svuotare il frigor dalle cose che il mio ragazzo non sa nemmeno dove iniziare...vedremo cosa combinerò, di certo una torta!

      Elimina
  2. Mi hai fatto venire una fame... è buonissima! La proverò sicuramente!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si provala! fa venire fame davvero, un boccone tira l'altro, anche copn il caldo ci sta!

      Elimina
  3. che deliziaaaaaa!! la mangerei anche ora!!

    RispondiElimina
  4. Claudia mi fai venire una fame!!!! Prepari sempre delle ricettine sfiziosissime! Non ho avuto tanto tempo in questo ultimo periodo ma un'occhiatina nella tua cucina vengo sempre a darla, purtroppo non riesco sempre a lasciare un commento..complimentoni perchè sei proprio brava!! ps dopo aver visto le tue ho deciso di provare anche io a cimentarmi con la piadina!! A presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Doris! mi fa piacere sentirti!!! ci credo, spesso gli impegni sono tanti e il tempo scorre ad una velocità lampo! io ammiro tantissimo i tuoi dolci, ma davvero tanto!!!!

      Elimina
  5. Mmm che buona! Potessi averne una fetta per merenda!! *_*

    RispondiElimina
  6. Ciao! Sperando che tu non l'abbia già ricevuto e che ti faccia piacere, nel mio blog c'è un pensierino per te! :)

    RispondiElimina
  7. uhhh che bello in montagna :) tra fiori e verdi prati, per non parlare dell'aria salubre e il cielo turchino...
    Buona questa spianata! Che fame
    baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si, ci vado per lavoro ma è bello cambiare aria!

      Elimina
  8. Sembra buonissima!
    E' l'ora dell'aperitivo e io ne mangerei volentieri un bel quadratino...ma anche 2!

    RispondiElimina
  9. Che buona questa spianata! Se ti va, copia pure dal mio blog la foto della campionatura, poi modificatela un po' con Photoshop! Che ne dici di uno scambio di link tra i blog che seguiamo? Un abbraccio. Lara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti dico la verità...non ho photoshop e non l'ho mai usato!
      che scambio di link? non ho capito bene :O
      in linea di massima dico di si a tutto ahahah

      Elimina
  10. mmmhhhh.. ma tu sai che io adoro queste torte, aperitivi, buffet, pic-nic.. ma quante occasioni per godersele, aspetto la prossima versione ma già so che mi piacerà!!! un bacione

    RispondiElimina
  11. Che bella! Si fa mangiare con gli occhi! La faccio anch'io!

    RispondiElimina
  12. Claudia!! Quando ho letto pulpete de pulet mi sono detta .... Mah! Poi leggo fritada rugnusa Cun le sigule e mi sono detta no no fammi leggere e cosa scopro?! Che sei di Lodi???!!! Ma siamo vicinisssime di casa io abito a Quartiano , lo conosci? Incredibile che coincidenza ...
    Fammi sapere!!
    A presto
    Tania

    RispondiElimina
  13. Questa di che mi piace, a dir la verità anche la piada mi piaceva:-p
    Buono anche il ripieno e credo proprio che proverò a farla anche se non ho lo strutto ma provo con l olio che dici?! Baci

    RispondiElimina
  14. Che ricetta gustosa!
    Grazie ed in bocca al lupo ;-)

    RispondiElimina
  15. Ma che idea bellissima...buona questa focaccia! Inserita in gara!!!

    RispondiElimina
  16. che abbinamento saporito!! me ne mangerei volentieri una fetta per pranzo!

    RispondiElimina

Mi fa molto piacere sapere che sei passato da me, ancora di più sarei felice di sapere il nome e le opinioni di chi mi legge, di poter dare un consiglio o riceverne di nuovi!