Pagine

sabato 30 giugno 2012

'Pucia e fasoi' o involtini di lonza con fagioli

Ecco un altra ricetta dal libricino della cucina lodigiana, l'ultima che ho pensato per il contest di Danita. Non è una ricetta molto estiva, e risale a settimana scorsa quando il caldo non era ancora così afoso, ma potete segnarvela per un'ocasione del prossimo autunno. Si tratta di involtini di lonza, con un ripieno molto ricco, cotti in umido con aggiunta di borlotti.
Alla fine per il mio compleanno ho deciso per una torta molto semplice e molto classica, la torta della nonna, da sempre per i miei compleanni, gira e rigira, ho fatto le torte più tradizionali ed elementari negli ingredienti. Sarà un mio chiodo fisso, e comunque questo genere di torte lo trovo estremamente confortante e soddisfacente, per me più di una torta multistrato superfarcita e decorata.
E sto pensando a qualcosina di semplice per utilizzare gli albumi...
Per oggi vi saluto!



Ingredienti:
6 fettine di lonza battute molto sottili
4 cucchai di passata e 2 di concentrato di pomodoro
2 foglie di salvia - 2 bicchieri di brodo
200 g. di fagioli borlotti già lessati
olio evo e burro qb - sale e pepe qb
Ripieno...
100 g. di carne macinata - 50 g. di salsiccia
1 uovo - 2 manciate di grana
1 spiscchio d'aglio tritato - prezzemolo

Mettiamoci all'opera:
Amalgamare gli ingredienti del ripieno fino ad ottenere un impasto omogeneo.
Schiacciare una pallina di ripieno sulla fettina di lonza e arrotolare, fermare con un paio di stuzzicadenti o legare con lo spago.
In un tegame scaldare qualche cucchiaio d'olio con una noce di burro e far rosolare gli involtini su tutti i lati.
Versare il brodo, coprire e cuocere per 30 minuti. a questo punto aggiungere la passata e il concentrato e far andare per altri 10 minuti. Aggiungere i fagioli e cuocere per altri 20 minuti.
A questo punto togliere il coperchio, alzare il fuoco e far addensare il sughetto per qualche minuto.

Io ho accompagnato, come prevede la tradizione con del semplice purè.


Con questa ricetta (regione Lombardia) partecipo al contest di Danita del blog Le leccornie di danita

8 commenti:

  1. ciao claudia ma che spettacolo gli involtini col sugo.. ma che buoni.. ho tanta fame adesso!!! ps. la torta della nonna è strabuona, sarà pure semplice però finisce in fretta!!! buon weekend carissima

    RispondiElimina
  2. molto interessante questa ricetta, la copio per l'autunno come dici tu visto che da noi ci sono 40°

    RispondiElimina
  3. Questa me la segno per settembre perchè immagino siano di una bontà unica!!!! Buon weekend!

    RispondiElimina
  4. mmmmhh..che deliziaaaaaaa!!! fanno una gola..

    RispondiElimina
  5. Confermo, anche io preferisco le torte semplici a quelle super elaborate a 10 strati e piene zeppe di cema e simili :)
    Questa ricetta è gustosissima, credimi, nonostante i 42° di oggi, me la papperei molto volenteri :)
    Buona serata :)

    RispondiElimina
  6. Mamma mia questa ricettina e' davvero saporita!!!! e poi si puo' fare scarpetta con quel bel sughetto:-)
    la torta della nonna e' sempre un classico e a me piace sempre tanto!!! baci

    RispondiElimina
  7. Che buone!!! Grazie anche per questa!!

    RispondiElimina

Mi fa molto piacere sapere che sei passato da me, ancora di più sarei felice di sapere il nome e le opinioni di chi mi legge, di poter dare un consiglio o riceverne di nuovi!