Pagine

venerdì 2 novembre 2012

Garganelli con pollo e funghi

Questo primo piatto mi è piaciuto un sacco. Tra tutte le carni il pollo è quella che più preferisco senza dubbio e anche i garganelli, nell'ambito della pasta all'uovo, sono senza dubbio il formato che preferisco. Per come raccolgono il condimento, per il loro spessore, perchè le rigature li rendono ruvidi e non troppo scivolosi. Insomma, si è capito che mi piacciono!
La ricetta, che arriva da un numero di Cucina Moderna Oro di un paio d'anni fa, prevedeva come base un battutto di cipolla sedano e carota, io ho preferito lo scalogno tritato, ma mi piace lasciarvi l'alternativa.
Oggi mi dedico ad una cosa per me insolita, e quando dico insolita intendo veramente insolita, i lavoretti di casa. Ho intenzione di farmi da sola la targhetta con i nomi per la porta di casa, un anno che abitiamo qua e la mia porta è ancora infinita.
Il bello dei ponti lunghi è anche questo, ci si può godere la casa senza fretta, visti primi freddi e le prime giornate piovose in casa si sta volentieri, niente di più piacevole. Se poi in casa c'è un dolcetto home made, del tè o della cioccolata non manca prorpio nulla. Un bel libro e qualcosina da fare per occupare il tempo. E così ti viene in mente di quella cosa che è un anno che vuoi fare ma che continua a finire nel dimenticatoio...
Ora parto per il brico center e cerco i materiali...mi sento un pò Barbara di Paint your life...baciotti e buon finesettimana!


 Ingredienti:
250 g. di garganelli
200 g. di petto di pollo e cubetti
200 g. di funghi (tipo a piacere o misti)
2 scalogni
30 g. di burro più o meno
1 rametto di rosmarino
1/3 bicchiere di marsala
2 dita di latte
1 manciata di grana padano
farina qb per il pollo
sale e pepe qb

Mettere l'acqua per la pasta sul fuoco.
Tritare finemente lo scalogno e soffriggerlo nel burro fuso (aggiungere un piccolo filo d'olio per non far abbrustolire troppo lo scalogno) insieme il rosmarino spezzettato.
Aggiungere il pollo a piccoli cubetti passati nella farina, farli dorare e agiungere anche i funghi a pezzettini. Versare su funghi e pollo il marsala e il latte, aggiustare di pepe e sale e far cuocere a fuoco basso.
Dopo qualche minuto buttare i garganelli.
Scolarli con due minuti di anticipo per risottarli insieme a pollo e funghi, nella padella rimangono molti liquidi che verranno assorbidi dalla pasta, alzare il fuoco se necessario.
Mantecare con un'abbondante manciata di grana padano.


32 commenti:

  1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  2. Claudia!!!!
    Buonissimi questi garganelli!!
    Perfetta per una giornata di vacanza inaspettata, in attesa del weekend!
    Hanno proprio quel tocco in più di quando uno ha tempo! :)
    Anche a me piacciono tantissimo i garganelli!!
    Comunque Barbara no, non la sopporto!
    Parla in modo troppo lento!
    Ti immagino molto più dinamica con il fai-da-te!
    Poi facci vedere il risultato!
    Baciiiii

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vorrei esseer dinamica, ma se poi non trovi nulla, nulla, di quello che ti serve...grr...
      Baci!

      Elimina
  3. Onestamente cerco sempre di mangiare poca carne a me non piace tantissimo preferisco di gran lunga le carni bianche quindi anche il pollo questo lo vedo come un piatto molto ricco e goloso brava cara Claudia .... a presto Giovanna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. idem, le carni bianche le preferisco!
      A presto!

      Elimina
  4. Ciao Clà.. hai ragione è proprio un formato di pasta azzeccato questo!!! ma sai che nonostante ami il petto di pollo e lo cucini spesso.. non l'ho mai pensato per un primo??? bella idea davvero.. molto gustoso.. baci e buon w.e. .-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sia il pollo che la scelta dei garganelli ne fanno un piatto buonissimi :)
      baci!

      Elimina
  5. Buon lavoro tesoro e soprattutto buon divertimento!!!! Anche io adoro fare lavoretti home-made e come dici tu stare a casa tranquilli e dedicarsi a qualcosa di piacevole da fare è meraviglioso!! Oggi purtroppo sono al lavoro ma per fortuna è già venerdì!!! Deliziosa la tua pasta che trovo perfetta come piatto unico per una serata autunnale!!! Un bacione grande!

    RispondiElimina
  6. Ciao! Non metto mai il pollo nei primi, ogni volta che vedo una ricetta però' mi ispira! Devo rimediare! Bravissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ci sta, ci sta, puoi provare!!! Ciao!!!

      Elimina
  7. Sai che pur amando da pazzi il pollo non mi viene mai in mente di abbianarlo alla pasta. Chissá perché... Questa tua ricetta é molto invitante, ci proveró anche io!

    RispondiElimina
  8. gnammm che invitanti...ho una fame! brava claudia!

    RispondiElimina
  9. E' troppo bello avere del tempo per dedicarsi a tutte quelle cose che sono li ad aspettarci..e questo piatto, tesoro, mi piace tantissimo ! Bacio e buona continuazione !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh si, i ponti ci vorrebbero tutte le settimane!! baci!

      Elimina
  10. Ma che brava..sai che anche a me piace tanto il bricolage..ed effettivamente niente è più indicato che dedicarsi a queste attività durante giornate di vacanza e pioggia...rilassante!!!
    Buonissima la pasta con pollo e funghi, davvero gustosa Claudia!
    Baci, Roberta

    RispondiElimina
  11. Gustosissima!!! Forse questa riesco a farla mangiare anche a mio marito!!!:) Complimenti Claudia! Un bacione

    RispondiElimina
  12. Ciao Claudia.
    E' un piatto completo. Buonissimo...
    Mi piace!!
    Buon fine settimana.
    Thais

    RispondiElimina
  13. wow Claudia...che pasta appetitosa che hai creato!
    bravissima!
    bacio cara

    RispondiElimina
  14. Ciao Claudia :) Che bella idea, gustosa ed invitante! :D Io adoro il pollo, segno subito la ricetta! :) Un bacio e complimenti, buon fine settimana!

    RispondiElimina
  15. Molto buona la pasta! Gli champignon sono proprio il tipo di funghi adatto al pollo!!!
    Per quanto riguarda Paint your life ti lascio un link ( http://www.facebook.com/inauditasgradevolezzadellecreazionidipaintyourlife?fref=ts ) che ti spiegherà con chiarezza lampante cosa ne penso :-P
    Un bacino Claudia e goditi gli ultimi giorni del ponte ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! io ero ironica nè, non penso che sia un programma utile, non sai quanto la sfottiamo mentre facciamo zapping e poi se pensi ai costi di quei lavoretti, da pazzi...ma non trovo il link :(
      Baci!

      Elimina
  16. Claudia che brava io ho provato a fare la nostra targhetta ma credimi non sono adatta per i lavoretti manuali;)
    ma lo sai che anche con questo ponte mi tocca correre?! ma domani faccio puro relax!!!!
    ora vorrei che sulla mia tavola comparissero magicamente questi garganelli!!!!
    un bacione

    RispondiElimina
  17. Ciao Claudia!! Piacere mio..ero collegata quando sei arrivata ed ECCOMI QUIIIIII...si,puoi fare delle monoporzioni della mia torta :P ma anche le tue pennette qui...:o wowwwwwwww TI SEGUO DA OGGI con vero piacere!! Sara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma che velocità!!! e che piacere vederti qui da me! a presto!!!

      Elimina
  18. mi piacciono queste ricette autunnali, anche se ti confesso, sulla mia tavola non mancano in nessuna stagione dell'anno.
    E' davvero bello potersi dedicare alla casa e ai lavoretti manuali, la soddisfazione è proprio grande!
    Mi raccomando, quando hai terminato... foto alla targhetta, sono troppo curiosa :) Buona domenica

    RispondiElimina
  19. Mmm, che pasta buona e profumata! ;)

    RispondiElimina
  20. Questo è un piatto davvero gustoso e completo!
    Sai che non ho mai pensato di mettere il pollo nella pasta? L'ho sempre accompagnato con altro ma in effetti è una bella accoppiata.
    In bocca al lupo per i tuoi lavoretti!

    RispondiElimina
  21. Mi ha attirato molto questa ricetta. Complimentoni.

    RispondiElimina

Mi fa molto piacere sapere che sei passato da me, ancora di più sarei felice di sapere il nome e le opinioni di chi mi legge, di poter dare un consiglio o riceverne di nuovi!