Pagine

lunedì 26 novembre 2012

Girelle biscotto al caffè

Dolcetto del Lunedì, eccoci! Per affrontare la settimana con grinta...
Non è la prima volta che faccio questi biscottini, tanto mi piacciono, ma prima non esisteva il blog. Fortuna che la ricetta si trova in un libro: "Dolci e biscotti" della Mondadori.
Perchè se fosse stata scritta su un foglietto o un quadernetto a questo punto sarebbe persa o introvabile (uno dei motivi principali che mi ha portato a fare un blog è stato di tipo prettamente pratico, molto più facile che tenere tutto scritto sul cartaceo).
Si tratta di biscotti friabili, senza uova, aromatizzati da una spirale al gusto di caffè. Belli da vedere, ma tutto sommato molto facili da fare. Bouniiii soprattutto.
La volta precedente li avevo fatti in occasione di Santa Lucia, per questa festa ci sono sempre stati in casa biscotti decorati (molti più decorati di una semplice girella, con le glasse, il cioccolato,gli zucherini...a forma di faccette, alberi di natale...erano i biscotti della nonna). Io i biscotti li faccio nel periodo delle feste, inizio a infornarli il primo novembre e proseguo tra dicembre e gennaio, con il culmine nella fase natalizia!



 Ingredienti:
250 g. di farina 00
110 g. di burro
1 cucchiaino di lievito in polvere
70 g. di zucchero semolato
2 cucchiaini di caffè solubile, più poco per decorazione
4 cucchiai di latte
pizzico di sale

Lavorare burro e zucchero per otenere una crema. Incorporare la farina, il lievito e il sale, avrà una consistenza sbriciolosa.
Dividere l'impasto in due ciotole, in una ciotola aggiunere 2 cucchiai di latte, nella seconda ciotola il cafè solubile sciolto nel restante latte. Impastare così da ottenere due palle di impasto di colori differenti.
Stendere la pasta bianca, porre sotto della pellicola o della carta forno. Sopra la pasta bianca stendere quella al caffè in modo da ottenere un bel rettangolo, distribuire quelche pizzico di caffè solubile per ottenere i puntini all'interno, rifilare i lati irregolari.
Arrotolare e ripore in congelatore per 15 minuti.
Scaldare il forno a 190°.
Tagliare il rotolo di pasta in dischetti altri 1,5 cm circa. Dispore sulla placca da forno e infornare per 10-12 minuti non di più.


Con la pasta rifilata dai bordi ho rimpastato e fatto le graziose stelline marmorizzate che vedete nell'ultima foto.

36 commenti:

  1. Buongiorno Claudia, ci vuole proprio una golosa girella per cominciare la settimana ^_-
    Anch'io con il blog ritrovo più facilmente le ricette...baci

    RispondiElimina
  2. Claudia farei colazione con i tuoi biscotti, belli e buoni direi:) a me piace farli sempre i biscotti perché quando ti viene voglia di dolce tac un biscottino e via!!!!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io d'estate li abbandono, e li riprendo quando torna l'inverno...è così!

      Elimina
  3. Hai ragione..sono molto belli..ma temo enormemente che siano anche molto buoni, del tipo uno tira l'altro :)
    Buona giornata !

    RispondiElimina
  4. Buongiorno! Li ho sempre fatti con l'impasto bianco e quello al cacao, mai al caffè, mi hai dato una splendida idea. Ne prendo uno e scappo, oggi è lunedì e si corre più del solito ... Buona settimana :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sono contenta di averti ispirato!!!

      Elimina
  5. Ciao claudia, le girelle mi sono sempre piaciute .. che ne pensi, è giunta l ora di provarle?! Dai che nel periodo di Natale si biscotta alla grande ;) yuppyyyy baci baci e buon inizio di settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. siiii io nel periodo di natale sono un biscotto unico!!!

      Elimina
  6. Buon lunedi e buona settimana cara Claudia anche io li ho fatti da poco ma caffe e cioccolato ..... ricetta simile alla tua sonon davvero deliziosi i tuoi.. GIovanna

    RispondiElimina
  7. Sarà che a me piace il caffè, ma i tuoi biscotti mi interessano tantissimo e quelle stelline sono un amore. Complimenti.

    RispondiElimina
  8. Ma guarda qui che bei biscottini.. e prue senza uova!! Che dici.. io porto il caffè??? si fa colazione assieme? baci e buon lunedì :-)

    RispondiElimina
  9. Belli e buoni, ideali per ricominciare la settimana!

    RispondiElimina
  10. Passaggio velocissimo per farti i complimenti! Biscotti carinissimi e foto altrettanto deliziose.. Un bacione Cla:**

    RispondiElimina
  11. che carine che sono...e sicuramente gustosissime!
    bacio grande cara

    RispondiElimina
  12. Deliziose e sicuramente golosissime queste girelle!!!Anche io adoro biscottare e specialmente in questo periodo lo farei tutti i giorni!! Un bacio cara!

    RispondiElimina
  13. Claudia mia, hai proprio ragione, il blog è il modo migliore per archiviare le ricette! Sai quante volte ho cercato una ricetta nel MIO blog?? Sembra assurdo ma è così!
    E queste girelle sono troppo belle e golose! Le proveró, sostituendo il caffe solubile con quello espresso perche il solubile mi manca!!!!
    Un bacione cara!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. se lo sostituisci deve essere espressissimo!!!

      Elimina
  14. nonostante il web ci offra tutte le ricette in modo semplice amo sempre sbirciare e provare ricette dai libri... ci son sempre cose belle come questa!

    RispondiElimina
  15. Anch'io i biscotti li faccio più che altro in questo periodo!!! Ma quest' anno ancora niente....sono indietro in tutto:(
    Queste girelle mi piacciono tantissimo e trovo molto originale l'uso del caffè! Bravissima Claudia! Un bacione

    RispondiElimina
  16. Questo dolcetto del lunedì mi piace tantissimi quindi rubo da te e proverò a non perderla!!!bacioni cara!!

    RispondiElimina
  17. cara claudia buon inizio settimana anche a te! questi frollini sono deliziosi non solo da guardare ma anche ad immaginarseli friabili e caffettosi in bocca! Bella ricetta :) a presto, Clara

    RispondiElimina
  18. Che belli!!! Io sono una caffè dipendente e non posso far altro che COPIARLIIIIII!!
    Baci! Roberta

    RispondiElimina
  19. Fanno venire fame! Sai che invece io continuo a scriverle a mano le ricette? Certo se vado di fretta le cerco sul blog, ma se ho tempo preferisco recuperare il quadernino dove l'avevo appuntata (sono vecchia dentro io, lo so :-P)
    Baci

    RispondiElimina
  20. Per come è cominciata questa settimana direi che ci vorrebbe una valanga di queste girelle. Sono davvero una bella idea :D

    RispondiElimina
  21. belle e ....buone!!!!!
    sembrano le girelle vere quelle di qaundo eravamo piccoli!!
    baci:)

    RispondiElimina
  22. Ciao!!!! Mi ero sempre ripromessa di seguirti più spesso e adesso visto che le tue ricette mi piacciono sempre davvero tanto ti aggiungo alla mia blogroll così ti ho sempre sott'occhio!!!! Prendo nota e copio i biscotti e magari per i miei piccoli li faccio con il cacao!

    RispondiElimina
  23. ciao Claudia..incredibilmente non faccio mai biscotti...devo iniziare..ma tu cosa fai?? sciogli prima il burro o non serve??? La consistenza è tipo sbricioline o morbida?? Hanno proprio un aspetto invitante...brava! e grazie Sara.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. il burro lo togli fal frigor un oretta prima, anche meno e lo lavori con la frusta o una forchetta insieme allo zucchero, vedrai che diventa come una crema..si usa dire "a pomata" la consistenza è quella...poi aggiungi il resto...
      questi sono particolari per via del latte, frollini friabili ma non sbriciolosi!
      ciao!

      Elimina
  24. Ciao, sto girando vari blog da cucina ... e mi è venuta una fame da lupi!!!
    Mi segno questa ricetta, voglio provarla!
    Se ti va, passa da me! :)

    RispondiElimina

Mi fa molto piacere sapere che sei passato da me, ancora di più sarei felice di sapere il nome e le opinioni di chi mi legge, di poter dare un consiglio o riceverne di nuovi!