Pagine

giovedì 20 settembre 2012

Pasta al forno con zucchine e besciamella allo zafferano

Spiegatemi perchè ho fatto i salti di gioia quando il mio ragazzo mi ha abbonato come regalo ad una certa rivista di cucina, spesso in passato me la sono comprata, la sfoglio ogni mese con estremo e reverenziale interesse...ma poi, prendo spunto dalle foto per improvvisare delle ricette che tendono fortemente alla casualità. Perchè la mia testolina non può essere più organizzata e razionale, dev'essre per la mia disorganizzazione generale.
Meno di due anni fa ero capace di prevedere con precisione i pasti  e i dolci di tutta la settimana, fare una lista della spesa precisa e infallibile, trovare tutto concedendomi al massimo una svelta puntatina in un secondo supermercato, lo stesso giorno, solo se mi mancava qualcosa di importante, lo scontrino settimane ammontava sempre alla stessa cifra più o meno e sapevo con soddisfazione di essere rientrata in un certo budget.
Ora, la lista non è mai completa, non so perchè ma riesco a fare previsione per al massimo tre giorni e poi la mia progettualità si annebbia, gli scontrini mi sembrano pesanti ma le buste sospettosamente leggerine, arrivo a casa e manca qualcosa di importante che ero sicurissima di aver scritto...dov'è finito tutto il mio spirito di organizzazione!
Anche questo mese, sfoglio Sale&Pepe e mi dico " ma che bellissime paste al forno tutte colorate, che ricette perfette" e io poi prendo questo e quello mentre faccio la spesa e mi ritrovo a improvvisare.
In ogno caso, vi assicuro, questa pasta al forno è ricca e saporita, proprio ben riuscita. Si presta anche a delle varianti come i funghi al posto delle zucchine, un altro tipo di verdura, qualcosa che si accosti bene con lo zafferano.




Ingredienti:
400 g. di pipe rigate 
450 g. di zucchine - 2 porri grandi
150 g. di speck - 100 g. di scamorza affumicata
50 g. di grana - 1 bustina di zafferano
400 ml di latte - 40 g. di burro più qb per la teglia
35 g. di farina - sale, pepe qb
Per 4 persone piatto unico

Mettiamoci all'opera:
Tagliare il porro, a metà nel senso della lunghezza a poi affettare a velo, far saltare in padella con un filo d'olio. Appena il porro appare ammorbidito aggiungere le zucchine tagliate in sottili rondelle, far cuocere con coperchio per 8 minuti più o meno, non dovrebe essere necessario aggiungere acqua, salare.
Buttare la pasta in acqua bolente e salata, scolare due minuti prima del tempo di cottura, bene al dente.
Nel frattempo sminuzzare lo speck, grattiggiare la scamorza.
Preparare la besciamella: sciogliere il burro in un pentolino, lontano dal fuoco amalgamare velocemete con la farina, aggiungere il latte (meglio se caldo) e riportare sul fuoco, mescolare fino a quando la besciamella non sfiora il bollore e si addensa, a questo punto aggiungere sale, pepe e zafferano, girare ancora un paio di mintui e spegnere. In genere non mi sono mai venuti i grumi, la besciamella mi è sempre riuscita fina dal primo colpo, questa volta ho dovuto riparare con un intervento di emergenza: il mixer ad immersione per frullare alcuni grumi, risultato perfetto...in caso di crisi ricorrere la mixer!
Mescolare la pasta scolata con tutti i condimenti (verdura, speck e formaggio), versare in una teglia capiente leggermente imburrata, ricoprire con la besciamella e il grana.
Forno a 200° per 30 minuti, finoa  quando non appare ben dorata.




28 commenti:

  1. Non me ne parlare, io spendo tanti di quei soldi al super che non ti dico, e ora che sono in condizione di casalinga sono perennemente lì!Sto pensando a come cambiare la cosa e spero che mi venga in fretta un'idea, per il bene del mio portafoglio :D Cmq sia anch'io improvviso spesso, se non sempre e cmq .. questa coloratissima pasta dev'essere davvero sfiziosa ma prima devo trovare il modo di far piacere al mio fidanzato l'accoppiata pasta/zucchine che io invece amo!Bac

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è vero, è una maledizione, meno lavoro ho più spendo per cose varie tra cucina e cose di casa!!! il mio ragazzo mangia la verdura solo se ben camuffata, e nella pasta non ha mai avuto problemi, gli è sempre piaciuta...anche con i bambini al lavoro faccio la pasta per fargli mangiare le zucchine! deve proprio odiarle il tuo ragazzo!!!

      Elimina
  2. Una ricetta decisamente appetitosa!!!

    RispondiElimina
  3. A volte i supermercati sono delle vere trappole!!! Torni a casa con le buste piene ma poi ti manca sempre qualcosa! Bella questa pasta al forno, un colore meraviglioso!!

    RispondiElimina
  4. la pasta gratinata fa sempre gola...e la tua è davvero molto invitante!
    alla prossima mia cara e buona giornata!

    RispondiElimina
  5. Come ti capisco! La mia capacità di organizzazione è ridotta quasi a zero, colpa dei mille pensieri che mi riempiono la testa! Non ci sarà un valvola di emergenza per scaricarli, visto che tu sei del mestiere? :-)
    La tua pasta è davvero invitante. Complimenti.

    RispondiElimina
  6. Che delizia la tua pasta al forno! Complimenti!

    RispondiElimina
  7. Perchè adesso sei una blogger ela tua testolina vorrebbe fare mile cose bellissime e buonissime quindi sei indecisa sul cosa comprare....pasta deliziosa che rubo..idea veloce e buonissima!!gnammy! buoan giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hai ragione!! avevo dimenticato questa variabile fondamentale!!!

      Elimina
  8. Un primo particolarmente invitante eppure anche io ho quella rivista, ma non l'avevo notata. Complimenti, è normale che l'organizzazione diventa più difficile da gestire con l'andare degli anni. Scherzo naturalmente, sei govanissima. Ciao.

    RispondiElimina
  9. Buona buona!!! E secondo me lo zafferano ci sta proprio benissimo!Cmq ha ragione "Kappa in cucina" ma oltre alla variante di food blogger...c'è anche la variante...il tempo passa!!!!Non che stiamo invecchiando ma più il tempo passa più cose hai da memorizzare!!!:)))

    RispondiElimina
  10. ANCHE IO FACCIO COSìììììì
    ahahahahahahah
    Scusami se rido ma mi sa che siamo un pò tutte pazzerelle allo stesso modo ^_^
    Sono piena , ma piena, di riviste e libri di cucina...e non contenta continuo a comprarle, è più forte di me, io DEVO avere le riviste di cucina, con tutte quelle belle fotografie...
    Si perché io le ricette non le leggo, io guardo le foto!
    Guardo le foto e come te prendo spunto...ma poi in realtà la ricetta me la invento da zero e va a finire che non ha più niente a che fare con quella della fotografia ^_^
    Io trovo che sia meraviglioso che con un argomento passionale come il cibo non riusciamo a metterci la razionalità che magari utilizziamo in altre situazioni!
    Il Cibo è passione, colori, sensazioni e profumi...non può esistere razionalità al suo interno, quindi ben vengano le spese a caso e le ricette inventate ^_^

    PS: Scusa il "papiro"...comunque la tua pasta al forno è golosissima!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è vero, faccio davevro così!!!!
      ps: ben venga il papiro!!

      Elimina
  11. Mamma che meraviglia la tua pasta al forno!!! Mi piace l'idea della besciamella allo zafferano!! Complimenti tesoro, bacio grande

    RispondiElimina
  12. Mi è venuto da ridere perchè anche io sfoglio le riviste e prendo ispirazione dalle foto :DDDD
    Buona davvero questa pasta !

    RispondiElimina
  13. Anche io decido sempre all'ultimo momento, ma lo faccio per una questione di puro piacere. Il mio lavoro non mi esalta, e così mi piace pensare di mattina cosa cucinerò la sera e passare la pausa pranzo a cercare quel che mi serve (certo lavoro in una zona molto fornita e fare la spesa è molto facile). Ottima la besciamella con lo zafferano, l'ho sperimentata una volta sola e mi è piaciuta tanto ^_^
    Bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mi piace la tua organizzazione però, è un bel modo per dare quel qualcosa in più ad una gironata che può ridursi a routin noiose!!! qui di negozi davvero ben forniti...non saprei...

      Elimina
  14. Buonissima!Adoro le paste fatte così!E gli ingredienti sono favolosi!

    RispondiElimina
  15. Anche se improvvisata la trovo assolutamente divina!!!!!! E per la spesa le mie ricette sono sempre modificate perchè generalmente mi manca qualche ingrediente :-) Baci

    RispondiElimina
  16. Grazie a tutti per i vostri commenti carini, e scusate se passi qui epr due minuti e non riesco a rispondere singolarmente a tutti!!!

    RispondiElimina
  17. a me hanno regalato l'abbonamento di quella rivista e ha sempre tante belle ricette!!! brava questa pèasta al forno e' divina!!!
    in questo periodo la mia fase organizzativa e' andata a farsi friggere per cui improvviso...
    un bacione

    RispondiElimina
  18. Che bel regalo! Una rivista molto prestigiosa e ben strutturata! Adoro lo zafferano e lo trovo geniale in una pasta al forno! Ci deve essere anche un contest in giro sullo zafferano...prova a partecipare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie della dritta, adesso approfondisco!!!

      Elimina
  19. Tranquilla Claudia, è una cosa che capita anche a me! Soprattutto la creazione di ricette dal nulla (o meglio, dalle foto nelle riviste!)... è che le foto ispirano un sacco, non c'è storia, spesso più della ricetta stessa!
    Questa pasta è una goduria, la besciamella allo zafferano non l'ho mai provata ma ora mi hai dato anche tu un sacco di idee!
    Grazie:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di essre passata da me! è vero, le foto del cibo spesso ispirano più della ricetta!!!

      Elimina
  20. Appena ho visto le foto mi sono detta: questo sarà il pranzo di domenica! E'una pasta favolosa, la besciamella allo zafferano mi piace troppo! Complimenti per la ricetta e per il bellissimo blog!
    A presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, sono contentissima che vi sia piaciuta così!!!!! grazie del passaggio, verrò presto da voi ;)

      Elimina

Mi fa molto piacere sapere che sei passato da me, ancora di più sarei felice di sapere il nome e le opinioni di chi mi legge, di poter dare un consiglio o riceverne di nuovi!