Pagine

mercoledì 5 settembre 2012

Pasta al forno con polpettine e caciotta

Ciao a tutti, mi scuso perchè so che da qualche giorno sono come svanita nel nulla, io stessa mi sono sentita svanita, persa non so dove... la sensazione per cui sai dove sei fisicamente, ti sposti in un ambiente e fai le azioni che il contesto richiede, ma l'anima non sa più bene qual'è il suo posto e i pernsieri fluttuano incostanti.
Abbandonando la vena troppo filosofica, vi dirò, i turni di lavoro dopo i tanti giorni liberi che ho avuto ad agosto sono qualcosa a cui mi ero disabituata, devastanti. Tra il turno di mattina e la notte ho sei ore libere, con il sonno arretrato, il cane da portare fuori, la casa da sistemare, i libri da aprire per prepararmi all'esame...e io stanca! Mi spiace perchè vedo tante di voi, tanti blog che amo, pubblicare post e io che non trovo i minuti per leggerli con calma. Mi sento in colpa per non passare da voi a lasciare qualche commento, passerò al più presto a salutarvi.
Il momento fresco e piovoso e l'ideale per riaccendere il forno e non è detto che solo un dolce può avere un effetto confortante, per me oggi l'ideale sarebbe una bella pasta al forno ricca, con le polpettine, il formaggio e la crosticina dorata!
Il piatto che propongo oggi è un ricordo di uno degli ultimi pranzi domenicali prima del grande caldo, che poi con l'afa non ho avuto nessuna voglia di postare, troppo inappropriato. Non avrei avuto assolutamente il tempo di cucinarmelo oggi (ho appena staccato la notte al lavoro), a pranzo mi accontenterò di una semplice pasta o un risotto, e poi, si torna al lavoro.
Per le mini polpettine ho usato l'ìimpasto che mi ero avanzato da un'altra ricetta, si trattava di questi involtini di lonza. Capita di fare il ripieno per qualcosa e accorgersi che ne avanza giusto un pochino e le polpettine da aggiungere al sugo per la pasta sono un ottima idea di recupero. Il fatto che il ripieno sia molto saporito, con la carne di maiale e l'aglio, va bene, da più sapore alla passata di pomodoro soprattutto se le polpettine non sono tantissime.




 Ingredienti:
Purtroppo non ho pesato le polpettine, comunque...
20 polpettine circa, la ricetta è del ripieno postato qui
50 g. di salsiccia - 100 g. di macinata di manzo
1 uovo - trito di prezzemolo e aglio - 1 manciata abbondante di grana
Per il sugo..
1 bottiglia di passata di pomodoro - 2 cucchiai di doppio concentrato
1 spicchio d'aglio - sale, pepe e olio evo qb - poco origano secco
300 g. di pasta corta
100 g. di caciotta - 50 g. di grana
Per la besciamella...
15 g. di burro - 10 g, di farina - 150 ml di latte
sale, pepe e noce moscata qb.
Dosi per quattro.

Mettiamoci all'opera:
Per le polpette impastare insieme le due carni con grana, uovo e aromi, adagiare le polpettine (circa 2 cm di diametro) su un piatto e riporre in frigor.
Per il sugo soffriggere lo spicchio d'aglio intero nell'olio, aggiungere la passata di pomodoro, sale, pepe e origano. Appena la passata inizia a sobollire agiungere le polpettine, eliminare l'aglio, coprire e far cuocere per una ventina di minuti mescolando ogni tanto. Aggiungere il concentrato qualche minuti prima di spegnere.
Lessare la pasta al dente, scolare due minuti prima del tempo. Mescolare al sugo e versare in una teglia capiente. Aggiungere la caciotta a cubetti.
Fare la besciamella. Fondere il burro senza farlo friggere, aggiungere la farina lontano dal fuoco e mescolare bene, a questo punto aggiungere il latte caldo (io nel micronde) riportare sul fuoco fino a ebollizione, quando inizia a sobbollire aggiungere sale, pepe e noce moscata a piacere.
Versare sulla pasta, spolverare di formaggio grattuggiato e infornare. 190° per una trentina di minuti, fino a quando è dorata a sufficienza.




28 commenti:

  1. Ciao claudia, purtroppo capita di sentirsi un pò "sperduti" ma vedrai che ti riabituerai e riprenderai in mano la tua vita, blog incluso!
    Un abbraccio
    serena

    RispondiElimina
    Risposte
    1. più che riabituarmi sto pensando a un cambiamento, per quello la sensazione sperduta!!! e la preoccupazione di non fare la cosa giusta!!! grazie, ciao!

      Elimina
  2. Altra cosa che adoro,le polpette sono fantastiche!
    Nella pasta ottimo compresso per un perfetto piatto unico!
    Buona giornata cara!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. già adoro la pasta al forno, poi se ci sono acnhe le polpettine!!!

      Elimina
  3. Cara Claudia..mi sento esattamente come te.."sperduta" senza punto di partenza e in particolare senza punto d'arrivo...però la tua pasta mi consola :) Ha una faccia bellissima !
    Bacio e buona giornata...speriamo di ritrovarci presto...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io non devo ritrovarmi, devo proprio trovare una strada che senta mia!!! sto concretizzando un cambiamento e così ecco come mi sento!!! almeno ci ritroviamo nei nostri blog!!!

      Elimina
  4. Supergolosa! Posso averne un piatto! Bacioni!

    RispondiElimina
  5. La pasta al forno io la trovo più buona della lasagna!
    Copio la tua ricetta!

    RispondiElimina
  6. Tranquilla chi non fa fatica a ripartire? Io faccio fatica con un part-time.... Immagino te..
    Che piatto unico strepitoso e ricco! Mi piace e lo vorrei per pranzo sai? Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. infatti vorrei un part-time!!! così mi riemtto a studia!!! ma tu hai i figli e quindi fai il lavoro di tre persone!!!!

      Elimina
  7. Ciao Claudia! In effetti ripartire è sempre un po' difficile, con il lavoro e lo studio poi dev' essere veramente difficoltoso!!! Questa pasta però è un vero toccasana...mi piace tantissimo!!! Un bacione e buon pomeriggio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ripartire, difficilissimo!!! se poi è un lavoro che ti assorge tutto!!!

      Elimina
  8. Rilassati! E' normale aver bidogno di un pò di tempo per riprendere i ritmi frenetici invernali.
    La cosa importante è mangiare bene (per stare in forze) e questa bella pasta al forno mi sa che è una delle solucioni migliori ;-)
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  9. Ciao Claudia ho appena letto il post che ti ha dedicato Chiara Giglio, bella soddisfazione per te anche perché lquello che dice e' tutto meritatissimo. Sono contento di averlo letto perché mi ha dato la possibilità di conoscerti meglio e di apprezzarti ancora di più . Il blog e" prima di tutto una valvolaj di sfogo, un hobby per cui se i tuoi impegni lavorativi non ti danno la possibilità di essere presente per come vorresti, non te ne devi fare una colpa. Ora che conosco un po' di più" la tua vita, capirò" le tue assenze. Ho letto la tua ricetta di pasta al forno, la presenza della besciamella, la rende ancora più" buona. Un abbraccio e sii forte!,

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie e sono felisissima dell'articolo di chiara, dovrei mettere una pagina del blog per presentarmi meglio perchè in effetti fin'ora l'ho fatto poco! sono contenta davvero per il tuo commento! a presto ;)

      Elimina
  10. Yum! Che fame che fa venire questo primo tutto pasticcioso.. Non ti preoccupare se non riesci a passare, ci sono i periodi così, mica è un dramma;) l'importante è continuare più o meno a tenersi aggiornate!
    un bacione a presto:**

    RispondiElimina
  11. Claudia mamma mia e che fame :-D ha un aspetto super invitante :D "azzeccosa" come piace a me :-D bravissima! buona serata :-*

    RispondiElimina
  12. Claudia anche io ho dei turni che ti "spezzano in due" per fortuna ora non faccio la notte , ma ti capisco, per cui non ti preoccupare se non passi tu arrivo io:)
    Credo che dopo i dolci una buona pasta al forno sia un piatto confortante, la tua e' bella saporita e ti rinvigorisce!!!
    Ti abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. forse senza notte li sosterrei meglio!!! ma non ce la faccio più, altro che forte, ho pensato a un cambiamento lavorativo!!! grazie carissima!!!!

      Elimina
  13. Ecco cosa mi piace del frescino....la pasta al forno, le cose super calde e filanti...e le polpettine? mia nonna le faceva così...gnammy!bellissima!!!noi veniamo da te se tu non vieni da noi!!!bacione!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vero, i lati più belli del freschino!!!! grazieeee

      Elimina
  14. sto allungando la mano per prenderne un pòòòòòòòòòòòòòò, troppo buonaaaaaaaa! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  15. Ciao!!!!! dopo aver letto il tuo commento son corsa subito da te!!! Ma che ricetta strepitosa.. sarà.. ma le paste al forno son più buone!!! ci metti ciò che vuoi e fai semrpe una bella figura!!! Torna a trovarmi .-) baci

    RispondiElimina

Mi fa molto piacere sapere che sei passato da me, ancora di più sarei felice di sapere il nome e le opinioni di chi mi legge, di poter dare un consiglio o riceverne di nuovi!