Pagine

martedì 2 aprile 2013

Muffin doppio cioccolato, mela e latte di mandorla

Ormai era  più di una settimana che una inspiegabile sveglia biologica mi faceva aprire gli occhi alle 5:20 precise, a volte 5:17, a volte un minuto di più...una disdetta perchè poi io mi sento già attiva e non chiudo più occhio, mi obbligo a stare stesa almeno fino alle 6, ma poi non resito e mi alzo. Fortuna che non mi sento sola perchè i miei cagnolini, con qualche sbadiglio (amoriii) mi vengono a salutare e mi fanno compagnia, anche se non mi seguono per tutta la casa come al solito, mi guardano comodi dai loro cuscini dove tornano subito dopo avermi dato il buongiorno. In questi casi, dopo aver coccolato i cani a turno per un pò, mi metto sempre a fare cose utili: rinfrescare la madre e impastare il pane, dedicarmi ai muffin per la colazione. Negli ultimi giorni mi sono riposata un pò meglio per fortuna!
Ormai i miei muffin non prevedono uova o latte animale, non pensate che li abbia dimenticati negli ingredienti. Ho sfruttato di nuovo la ricetta di questa fantastica torta e con qualche modifica ne ho fatto del muffin al doppio cioccolato da colazione dei campioni! Non hanno un bellissimo aspetto di classici muffin al cioccolato americani?!
Anche questi muffin li dedico a simona, per il suo contest.
Per pasquetta ho fatto una crostata con ganache la cioccolato fondente (perfettamente vegana) e vi dico che può venire buonissima, la mia era da perfezionare in qualche aspetto e quindi non la posso postare: ripieno golosissimo ma frolla da aromatizzare meglio. Ma che soddisfazione vedere che piano piano riescio a veganizzare ogni cosa con successo! Non vedo l'ora del prossimo sabato per simentarmi in una nuova crostata! Baci e buona settimana!



Ingredienti:
200 g. di farina 00
100 g. di zucchero
25 g. di cacao amaro
  1/2 bustina di lievito chimico
1 cucchiaino raso di bicarbonato
200 ml di latte di mandorle (dolce)
1/2 bicchiere di olio di semi di mais
1 mela golden di medie dimensioni
80 g. di cioccolato fondente tritato
stampo da 12 muffin

Mescolare i primi 5 ingredienti secchi.Versare sopra agli ingredienti secchi latte e olio, e mescolare brevemente, quanto basta per amalgamare. Aggiungere il cioccolato tagliato a piccoli cubetti (un pò più grossi delle classiche gocce di cioccolato) e la mela a cubetti.
Dividere nei pirottini e infornare a 190° per 25 minuti.

Con questa ricetta partecipo al contest della carissima Simona di Love Cooking ...




 

34 commenti:

  1. ciao cara, hanno un ottimo aspetto e chissà che buoni
    complim enti a presto

    RispondiElimina
  2. Ciao Claudia!!! Grazie per questi splendidi muffins!:) sai che anch'io sabato li ho fatti al doppio cioccolato? Proverò questa tua versione vegan!
    Stasera la inserisco! Un bacione e buona settimana!

    RispondiElimina
  3. L'anno scorso, più o meno in questo periodo, ho cominciato a svegliarmi alle 5..è durata mesi. Superata la fase di stordimento iniziale, mi ero abituata alla cosa, e mi piaceva anche. Le giornate mi duravano di più, e riuscivo a farci stare dentro tante cose :)
    Questi muffins somigliano davvero a quelli americani :) Non resta altro da fare che assaggiarli :) Buona Giornata :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. no speriamo no duri!!! in genere a me per piccoli periodi...spero! baci!!!

      Elimina
  4. Ciao cara..innanzitutto complimenti per il blog..
    poi che dire.. sembrava di leggere un mio post.. visto che ormai da almeno 15 gg non riesco a dormire oltre le 6 del mattino.. qualsiasi sia l'ora in cui invece vado a letto.. io poi quando mi sveglio non riesco a rimanere a letto, inizio a pensare a tutte le cose che devo o dovrei fare, quindi mi alzo e sono attiva..
    certo, la sera crollo eh!?! che dire.. mi prendo al volo un muffin e torno alle mie corse.. buonissimi!
    baci

    RispondiElimina
  5. Sarà la primavera ma succede la stessa cosa anche a me certo con un risveglio e un profumino simile mi alzerei sempre all'alba!!Bacioni e golosissimi i tuoi muffin sono proprio uno spettacolo!!Imma

    RispondiElimina
  6. Devono essere deliziosi!!!!! Buona giornata :-)

    RispondiElimina
  7. Semplicemente.. deliziosi. Complimenti stella! Sul sonno non mi pronuncio.. dire che di notte non dormo e di giorno crollerei ovunque è poco.. Un abbraccione TVB!

    RispondiElimina
  8. Capita anche me nei cambi di stagione di svegliarmi prima del soliti, ma devo confessarti che alla CINQUE no...
    Secondo me con il latte i mandorla devono essere eccezionali (oltre che vegani). Bacioni

    RispondiElimina
  9. Cara Claudia, stai diventando fortissima!;)
    Ti capisco per la crostata, anche quella che ho fatto io, nonostante A ME SIA PIACIUTA, (ovvia!) aveva qualche difetto e non ha convinto i più...però secondo me la cosa "buona" di tutto ciò è che provando e riprovando e non seguendo alla lettera una ricetta capisci anche perchè le cose si fanno in un certo modo e che risultati producono, insomma, s'impara veramente, anche a costo di qualche esperimento andato un po' meno bene! Io non mi arrendo di sicuro!
    un abbraccio e buon inizio settimana:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! grazie! anche noi ce la siamo mangiata volentieri, ma prima di farne un post la volevo 'correggere' un pochino! la frolla, perchè il ripeino di cioccolato e panna vegetale era golosissimo! vero, bisogna sperimentare e reimparare tutto, ma è divertente!

      Elimina
  10. Che dolce risveglio con questi muffin, carici di cacao che mi darebbe una bella svegliata, io invece da quando ho cambiato l'ora sono più stanca che mai, un bacione

    RispondiElimina
  11. sono fantasticiiiiiiiiiii!!!

    RispondiElimina
  12. ma non ti vergogni a postare queste squisitezze???e i nostri discorsi di dieta?ma quale dieta? e facciamoci uno di questi!!!caspita come mi faccio corrompere in fretta!!!ih ih!!!
    bacioni!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. dieta??? mai detto!!! spero che questa cosa di mangiare vegan mi aiuti, macchè! si possono fare cose buonissime comunque, non ho speranzaaa!!!

      Elimina
  13. Mi piacciono tantissimo questi muffins, soprattutto per la presenza del latte di mandorla... abbinamento golosissimo e da provare assolutamente! :D Complimenti, un abbraccio forte forte e buona giornata! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si, il latte di mandorla da una bella nota golosa!

      Elimina
  14. Mamma mia che buoni, con il latte di mandorla!! Io lo adoro, lo mangerei sempre:) Questa ricetta me la segno subitissimo, è perfetta per riciclare il cioccolato.. ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si, il latte di mandorla è buono, dolce e molto aromatico

      Elimina
  15. Hai ragione, sembrano proprio i muffin americani! Complimenti! :***

    RispondiElimina
  16. Ciao claudia!!! devono essere superlativiiiii ^_^ brava! a presto!!

    RispondiElimina
  17. Anche io ho avuto un periodo in cui mi svegliavo presto per fortuna e' passato presto!!!!
    Ormai sei sempre più brava nelle tue preparazioni questi muffin sono golosissimi!!!
    Un bacio

    RispondiElimina
  18. Sono sicura che un giorno ti cimenterai anche con il latte di mandorla home made, o quello di soia, e allora anche li, ti si spalancherà un mondo bellisismo e pieno di soddisfazioni ^___^
    Intanto questi muffin sono uno spettacolo, sono curiosa di provarli, e poi non sono solo le ricette vegan ad aver bisogno di ritocchi qua e la per raggiungere la perfezione, anche nella cucina classica bisogna sempre aggiustare il tiro.
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ecco, devo sbrigarmi ad iniziare, mi faccio depistare dagli impegni quotidiani!!! baci!

      Elimina
  19. Che carino il tuo blogggg poi io adoro i MUFFIN all'ennesima potenza... complimenti ;)
    mi unisco subito ai tuoi lettori fissi!

    Un abbraccio
    Alessandro
    fancyfactorylab.blogspot.it

    p.s. passa pure da me e fammi sapere che ne pensi ;) baci

    RispondiElimina
  20. Claudia, grazie con il latte di mandorla mi hai aperto un mondo !

    RispondiElimina
  21. Ciao! Ho provato a fare questi muffins bellissimi ma credo di aver sbagliato qualcosa..ho dimezzato tutte le dosi perché avevo uno stampo da 6, ma i dolcetti non sono venuti dolci :( è come se fossero insipidi, se non prendi una goccia di cioccolato non hanno quasi sapore e non sono dolci.. Dove ho sbagliato? Mi puoi aiutare?
    grazie mille e bravissima! :)
    Anna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma se hai messo 50 g. di zucchero su 100 di farina, più le mele non acerbe o verdi, più il latte di mandorla industriale che è dolcissimo, più il cioccolato...ma...non so dove possa essere il problema; i miei dolci non sono mai stucchevoli e riduco sempre lo zucchero dalle ricette che provo, ma insipidi o non dolci noo!!! la prossima volta aumenta di poco lo zucchero...

      Elimina
    2. grazie mille, ti farò sapere!
      sì, ho usato il latte di mandorla e pistacchi (credo di non aver mai provato bevanda più dolce!)..ma non mi arrendo! Grazie ancora!!

      Elimina

Mi fa molto piacere sapere che sei passato da me, ancora di più sarei felice di sapere il nome e le opinioni di chi mi legge, di poter dare un consiglio o riceverne di nuovi!