Pagine

martedì 16 aprile 2013

Crostata integrale all'arancia e zenzero

Finalmente mi è riuscita una frolla vegan ottima, sbriciolosa e dolce al punto giusto, non sapete come ne ero soddisfatta dato che si tratta della terza prova. La farina integrale è quella che mi ha dato più soddisfazione, mentre con la farina bianca trovo che il gusto sia un pò 'piatto', anche perchè io cerco di limitare molto lo zucchero. Volevo seguire le dosi della ricetta di Montersino (ovvero 250 g. di farina bianca di farro) io invece ho usato l'integrale di grano tenero e ho pensato che un pò di fecola per aiutare a legare il composto non ci stesse male, poi ho scoperto che la farina integrale (almeno quella che stavo usando io) non assorbiva adeguatamente la dose di liquidi prevista e quindi pesandola a poco a poco ho aggiunto un pò di farina bianca. Ho riportato gli ingredienti con precisione, la mancanza di latticini e uova non è un errore! Finalmente una frolla buonissima che non mi fa mancare quella che abbiamo sempre fatto in casa con burro e uova, si questa è un pò meno grassa e zuccherina ma lo trovo un valore aggiunto che esalta la farcitura, che sia marmellata o altro.
Questa torta la dedico la giornale 'Scelte di gusto', dato che sono tra gli 'cher eletti' in gara per l'ultima sfida. Cosa rappresenta una scelta di gusto meglio di una decisione etica e responsabile di eliminare qualsiasi ingrediente di origine animale senza rinunciare a tanto gusto e senza rinunciare alla bellezza che di una fetta di torta.


Ingredienti:
200 g. di farina integrale grano tenero bio
45 g. di farina tipo 0 bio
40 g. di fecola di patate
125 g. di zucchero integrale di canna
60 ml di acqua calda
70 ml di olio di oliva delicato o olio di semi
1/2 bustina scarsa di lievito per dolci
pizzico di sale
pezzettino di zenzero gratuggiato
(altrimenti della scorza di agrumi bio)
marmallata di arancia qb
tortiera da 24 cm di diametro

Scaldare l'acqua e versarla sullo zucchero che, se è davvero integrale di canna, sarà molto irregolare e granuloso (la prima volta non l'ho sciolto a parte con acqua calda e si vedevano i cristallini di zucchero nella frolla). Unire l'olio e lo zenzero tritato.
A parte mescolare le farine, il sale e il lievito. Versare i liquidi sulla farina e impastare quanto basta per ottenere un morbido panetto omogeneo da far riposare in frigor.
Dopo almeno un oretta prendere la pasta, immargarinare o rivestire di carta forno la tortiera (io carta forno) usare poco più di metà pasta per stendere il cerchio della base, farcire con marmellata a piacere e procedere con le decorazioni e il bordo.
Infornare a 180° per 35-40 minuti.

Con questa ricetta partecipo alla sfida finale del contest di Pecorella di Marzapane con Scelte di gusto


23 commenti:

  1. Che bella questa crostata, complimenti, esperiemento riuscito!
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  2. ciao tesoro mio!!!
    allora provo a fare la tua super frolla che ha un aspetto a dir poco favoloso!!!!ih ih!!!
    buona giornata!

    RispondiElimina
  3. Che crostata meravigliosa...!!!

    RispondiElimina
  4. Meravigliosa, ha una consistenza davvero unica: mi sono stampata la ricetta, da provare quanto prima, grazie!!

    RispondiElimina
  5. è vero la farina integrale è molto più gustosa!!
    hai mai provato l'olio di riso? io lo trovo ottimo nei dolci:-)

    RispondiElimina
  6. Che bella consistenza cara mi piace davvero moltissimo e poi e anche golosa al punto giusto:D!!Un bacione,Imma

    RispondiElimina
  7. La prendo subito! per ora l'avevo sempre fatta con la margarina o il burro di soia perchè avevo paura che senza uova usando l'olio non stesse proprio insieme, ma avevo preso l'impegno di pensare a un modo per non usarle più...visto che ci hai già pensato tu...grazie!! :D
    buona giornata:)

    RispondiElimina
  8. Claudia, quanto mi piace questa frolla!!! Sai che io non amo tantissimo la frolla con il burro? Infatti solitamente la faccio con lo yogurt:)
    Proverò a farla, se sostituisco la farina integrale (a mio marito non piace...) con quella bianca ne uso 250gr? Un bacioneeee!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. con lo yogurt!? interessante
      o 250 fi farina bianca, o 200 di farina e 50 di fecola, il mio progetto era questo ma poi ho dovuto fare quella piccola aggiunta...

      Elimina
  9. è sicuramente buonissima!!!

    RispondiElimina
  10. Io la trovo molto interessante invece.. baciotti

    RispondiElimina
  11. Buona buona qusta crostata è tanto che non la faccio con l'olio mi hai dato un'ottima idea!!!! Grazie e buona giornata...

    RispondiElimina
  12. Mi piace la frolla integrale! Bellissima foto complimenti

    RispondiElimina
  13. boneeeeeeee le crostate e gli impasti con le farine integrali. Le adoro, si vede la fetta rustica e invitantissima. un bacio e un morso ^-^ mony

    RispondiElimina
  14. amo le crostate belle alte!! e questa poi con la farina integrale mi piace proprio...brava!!! A presto!!!

    RispondiElimina
  15. Questa crostata la devo rifare... mi incuriosisce molto!!!
    A presto,
    Federica

    RispondiElimina
  16. Che buona la tua crostata, mi piace l'utilizzo della farina integrale!
    Un bacio

    RispondiElimina
  17. Buonissima, con poche calorie. Mi piace!
    Buona serata!

    RispondiElimina
  18. GRAZIE TANTO A TUTTI VOI CHE MI LASCIATE QUESTI BEI COMMENTI!!! E MI SCUSO SE ULTIMAMENTE HO POCO POCHISSIMO TEMPO DA DEDICARE AL BLOG, A RISPONDERE AI COMMENTI O PASSARE DA VOI!

    RispondiElimina
  19. Una torta davvero squisita! Passa a trovarmi se ti va!

    RispondiElimina
  20. Grazie Claudia, la tua crostata è davvero invitante e io non posso che augurarti in bocca al lupo per la gara,
    Tiziana

    RispondiElimina
  21. Ciao Claudia. Girovagando un po' su internet alla ricerca di qualche idea vegana, sono capitata per caso sul tuo blog e devo dire che sono davvero felice di esserci "inciampata"! Le tue ricette sono favolose. Io non sono vegana ma ho degli amici che lo sono, quindi devo aggiornarmi! E tu mi stai dando davvero una mano! Grazie!
    Ti indicherò sicuramente tra i miei preferiti sul mio blog! Grazie ancora!
    Lale

    RispondiElimina

Mi fa molto piacere sapere che sei passato da me, ancora di più sarei felice di sapere il nome e le opinioni di chi mi legge, di poter dare un consiglio o riceverne di nuovi!