Pagine

venerdì 15 marzo 2013

Veg-muffin cacao banana

Sono passata ad una dieta vegetariana, non vegana, 'uso' due uova e poco formaggio a settimana come fonte proteica alternativa a quella vegetale e sono consapevole che solo questo a settimana non è un consumo sostenibile. Quindi da qualche settimana sto ragionando su tutte quelle ricette che tradizionalmente si fanno con le uova ma per cui si possono sperimentare felicemente delle alternative. Se si sommano le uova usate in un dolce per la colazione, le uova in un dolce nel finesettimana, le uova in un secondo e magari in una ricetta extra ne vengono una media di 6-10 a settimana (in due). Quello che facevo spensieratamente fino a qualche settimana fa, fino a prima di leggere questa lettera. Ora mi sono fissata un consumo di due-tre a settimana, o le metto nei dolci o le mangio come secondo.
I muffin mi sembravano una ricetta abbastanza semplice per cimentarmi in un primo esperimento, è la seconda prova e scommetto che sarà seguita da ricette sempre migliori, ma anche questi muffin sono da urlo! Sorprendentemente morbidi, umidi, buoni e profumati, anche il giorno successivo.
I dolcetti che gli hanno preceduti erano pessimi, asciutti presto, poco lievitati, poco buoni, ma ho fatto le dovute correzioni ed ecco qua la ricetta, perfetta anche volendo fermarsi qui.
Il trucco è stata una grossa banana molto matura frullata con latte e olio fino ad ottenere un composto liquido-denso da aggiungere a farina e amido, l'amido è un ottimo legante utile per alleggerire la farina.
Soprattutto voi sospettosi che magari storcete il naso, soprattutto voi provateli prima di sentenziare che ridurre drasticamente in consumo di uova non sia possibile per tutti.
Io domani lavoro, ma auguro a tutti voi un buon finesettimana!



Ingredienti:
1 grossa banana matura, 160 g. di polpa
110 ml di latte di riso alla vaniglia
60 ml d'olio di semi di mais
95 g. di farina tipo 0
50 g. di amido di mais
20 g. di cacao amaro
60 g. di zucchero semolato
1/2 bustina di lievito per dolci
pizzico di sale
per 9 muffin

In un recipente alto unire i primi tre ingredienti e frullare con il minipimer fino ad aver ottenuto un composto omogeneo e lievemente addensato.
In una seconda ciotola unire tutti i restanti ingredienti. Unire i due composti mescolando brevemente con un cucchiaio di legno e lasciar riposare 5 minuti.
Dividere nei pirottini (decorare con un pò di codette o granelli di zucchero, facoltativo) e infornare a 190° per 18 minuti.

23 commenti:

  1. Che muffins stupendi, saporiti e avvolgenti!! Complimenti stellina!! :D Mi piacciono proprio. Te n'è rimasto uno per la mia colazione? Un abbraccio, buongiorno!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie!!! mi spiace, spazzolati!!

      Elimina
  2. Direi che come esperiumento è davvero riuscitissimo e sono una bella visione golosa e light!!Bacioni,Imma

    RispondiElimina
  3. Sul discorso uova io infatti sto molto attenta a volte nemmeno le consumo 2 a settimana.. ma io son discorso a parte avendo la carne ed il pesce come alimenti!!! Buonissimi i tuoi muffin.. oltre la banana.. come sostituto delle uova nel docle è anche mela grattugiata! son golosi.. baci e buon w.e. :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. infatti!!! pensavo proprio stasera di farne una versione con mela frullata e gocce di cioccolato!!! baci!

      Elimina
  4. cara mia sono venuti benissimo!!!
    anche io ho fatto una tortina al cioccolato vegan e sai la reazione della mia bimba?mamma:questa e' la torta piu' buona che tu abbia mai fatto!!!se ti va dai un'occhiata alla ricettina,ne vale la pena!
    baci!

    RispondiElimina
  5. Tanto di cappello per te, Claudia, davvero, che sei riuscita a passare in modo anche abbastanza "drastico" se si vuole a una alimentazione quasi completamente vegetale! C'è chi ci mette anni, e chi non ce la fa mai perchè non ha abbastanza forza di volontà per rinunciare a soddisfare il suo palato.
    Che poi, come ti sarai sicuramente accorta, quando mai mangiare vegetale vuol dire rinunciare a mangiar bene e anche cose golose? questi muffin ne sono la dimostrazione lampante:)
    ti abbraccio,
    buon finesettimana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. tutta disposizione mentale, per ora mi sembra facilissimo e spero continui a sembrarmi così! in genere poi diventano abitudini ed è tutto in salita, se già mi sento tranquillissima ora! basta informarsi e accorgersi che così si cucinano cose buone, che oltre ad appagare i sensi, fanno bene e che curano la salute...basta un pò di voglia di sperimentare in cucina! baci!!!!

      Elimina
  6. tesoro,se la vuoi provare subito,ti informo che va benissimo anche il latte di riso,di avena ,di soia,quello che piu' ti piace!non ha importanza!fidati che e' buona,e per dirlo io che ne ho provate diverse e tutte con scarso risultato,questa mi ha convinta!
    l'ho conservata poi per 3 giorni nel porta torta classico di plastica!rimane bella umida e non e' tanto gommosa come altre che ho provato e buttato,purtroppo bisogna ammettere che l'uovo fa!
    tra poco posto dei biscotti di frolla vegan che sono una bomba!
    veramente stra buoni e croccanti!
    baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. bene ho in casa latte di riso e di mandorle, adesso sceglo il latte e la provo nel finesettimana!!! grazie! ho idea che ti ruberò anche i biscotti ,)

      Elimina
  7. Hai perfettamente ragione, dall'aspetto sembrano divini, mi stai facendo venir voglia di provarli ^_^! Ammetto che quando sento parlare di dolci vegani sono un po' sospettosa, ma solo perchè tutte le volte che ci ho provato ho avuto davanti solo dei fallimenti. I tuoi muffin però non hanno niente da invidiare a quelli con le uova ;)! Sapevo che la banana garantisce un buon risultato, ma non fino a questo punto. Solo una curiosità: secondo te si potrebbe sostituire la farina 0 con un mix di farina di riso e farina di mandorle?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. perchè senza le uova è più facile ottenere dolci pessimi, bisgona sperimentare un pò di più e trovare le ricette giuste, per bilanciare la meglio l'assenza di uova che nei dolci è un'assenza importante!
      guarda non so, non conosco proprio la farina di riso, mentre quella di mandorle appesantisce un pò di più e lega meno, ma mix con altra farina non dovrebbe essere un problema...prova! baci!

      Elimina
  8. bellissimiiiiiiiiiii!!! li gradirò sicuramente...provo!!!

    RispondiElimina
  9. Cara Claudia questi muffins hanno un aspetto semplicemente meraviglioso e che morbidi!!! Complimenti...un abbraccio

    RispondiElimina
  10. Credo che ora ti si stia aprendo un mondo..e potrai fare molta sperimentazione per riadattare tante cose al tuo nuovo stile alimentare..e io sono curiosissima di non perdermi niente :)
    Questi muffins sembrano ottimi :)
    Buona serata !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vero, un nuovo mondo tutto da sperimentare e mi diverto! baci!

      Elimina
  11. Immagino quanto siano buoni!!!! Io ho provato a fare una torta senza uova e senza burro per il mio compleanno e ha avuto un successo incredibile!!!:) Chi l'ha provata l'ha già rifatta a sua volta:) per cui non ho nessun pregiudizio su questi fantastici dolectti, anzi li proverò di sicuro!!! Un bacione Claudia! Buon lavoro per domani e buona domenica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie simona!!! adesso sbircio da te la ricetta di questa torta ;)

      Elimina
  12. Sei davvero brava che ti sei messa seriamente con la dieta vegetariana :) e riesci a fare delle cose sempre buone come questi muffin ... Golosi!!!!
    Buon fine settimana e un bacio

    RispondiElimina
  13. Anche senza uova sembrano buonissimi!!

    RispondiElimina

Mi fa molto piacere sapere che sei passato da me, ancora di più sarei felice di sapere il nome e le opinioni di chi mi legge, di poter dare un consiglio o riceverne di nuovi!